Nico D'ascola | Il presidente della Commissione Giustizia del Senato Nico D’Ascola al convegno “Sistema Sanitario nel Sud Italia”
1930
single,single-post,postid-1930,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive

Il presidente della Commissione Giustizia del Senato Nico D’Ascola al convegno “Sistema Sanitario nel Sud Italia”

30 ott Il presidente della Commissione Giustizia del Senato Nico D’Ascola al convegno “Sistema Sanitario nel Sud Italia”

Al convegno sul “Sistema Sanitario nel Sud Italia”, il presidente Nico D’Ascola ha affermato:” Il sistema sanitario calabrese e’ cresciuto in maniera dissennata, senza alcuna regola, con costi elevatissimi,con personale inutilizzato e ospedali che non si dovevano aprire. La sanità moderna sa bene che al di sotto di una certa soglia di attività quantitativamente definite quella divisione ospedaliera e’ altamente inefficiente se non addirittura pericolosa.
La sanità andrebbe restituita allo Stato. Un livello di indebitamento così forte con un correlativo simmetrico livello di inefficienza nell’assistenza sanitaria e’ dimostrativo dello sperpero.
Il pay back e’ una disposizione importante perché stabilisce in capo alle aziende farmaceutiche l’obbligo di restituzione del 50% della quota di superamento del tetto per la spesa farmacologica e sanitaria all’interno degli enti ospedalieri. C’e, inoltre, una grossa aspettativa riguardo alla cosiddetta piramide dei ricercatori. Abbiamo un sistema sanitario che su questo versante è fortemente squilibrato, perche’ non forma ricercatori specificatamente dedicati alla materia della sanità”.
22829891_705634182972149_1510166245922284361_o