Nico D'ascola | Nico D’Ascola:”La necessità è di trovare un punto di equilibrio tra esercizio dell’autorità da parte dello Stato quindi uso del suo potere punitivo ed esercizio e tutela dei diritti di libertà”
2026
single,single-post,postid-2026,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive

Nico D’Ascola:”La necessità è di trovare un punto di equilibrio tra esercizio dell’autorità da parte dello Stato quindi uso del suo potere punitivo ed esercizio e tutela dei diritti di libertà”

23 gen Nico D’Ascola:”La necessità è di trovare un punto di equilibrio tra esercizio dell’autorità da parte dello Stato quindi uso del suo potere punitivo ed esercizio e tutela dei diritti di libertà”

Si è svolto presso la sala formazione della Corte di Appello il seminario “la Riforma Orlando – Le condotte riparatorie e la disciplina della prescrizione” organizzato dalla Camera Penale di Reggio Calabria. Al tavolo dei relatori il senatore Nico D’Ascola presidente della Commissione Giustizia del Senato, l’avv. Ettore Squillaci del Foro di Reggio Calabria e l’avv. Francesco Calabrese del Foro di Reggio Calabria. La rieducazione può svolgere la propria funzione se la punizione è accettata come uno strumento di correzione, ma per essere tale deve intervenire in tempi ragionevoli. La prescrizione si fonda su una idea concernente il rapporto tra Stato e cittadino nell’ esercizio del potere punitivo. Trova le sue basi nel contratto sociale tra cittadino e Stato”. #camerapenaledireggiocalabria

 

 

 

26815369_393980221014003_704845905681819850_n