Nico D'ascola | Siamo favorevoli a una soluzione moderata perchè gli eccessi possono portare in realtà a processi più lunghi
825
single,single-post,postid-825,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,,wpb-js-composer js-comp-ver-4.1.2,vc_responsive

Siamo favorevoli a una soluzione moderata perchè gli eccessi possono portare in realtà a processi più lunghi

01 lug Siamo favorevoli a una soluzione moderata perchè gli eccessi possono portare in realtà a processi più lunghi

Roma, 30 giu. (LaPresse) – “Siamo favorevoli a una soluzione moderata perchè gli eccessi possono portare in realtà a processi più lunghi. I dati del ministero dimostrano che non c’è una emergenza prescrizione”. Così il senatore di Ap, Nico D’Ascola, al termine del vertice di maggioranza al ministero della Giustizia sui tempi della prescrizione. “Noi di Ap – ha spiegato D’Ascola – siamo favorevoli all’incremento dei termini di prescrizione per scongiurare i rischi di prescrizione”. Alla domanda se il gruppo voterà per il raddoppio dei tempi per il reato di corruzione, Nino D’Ascola (Ap) ha ribadito: “Dobbiamo ancora discuterne. Bisogna distinguere i termini della prescrizione per la corruzione da quelli degli altri reati”. efs 301455 Giu 2015